Qualcosa si muove

È una questione di costanza,tenacia,volontà,capacità e come del resto tutto quanto,culo. Fare un blog seguito da un pò di gente non è facile. Certo se parli di come si gioca a Diabolo o a LOL e sei bravo a giocare ( il che vuol dire che praticamente anche se sei un idolo dei giovani,hai perso la tua gioventù passando mesi sul computer) hai migliaia di clic ma se invece parli di qualcosa di serio,molti di meno. Se poi parli di qualcosa di serio e brutto,ancora meno. Se infine aggiungi troppe parole tipo una ventina,nessun clic. Ma veniamo al mio blog,di che parla? Spazzatura in Sardegna. Ah. Poi? Andare a toglierla. Ah. Poi? Andare in barca a vela a togliere la spazzatura. Già meglio,poi? Beh organizzare gli eventi,trovare sponsor,soci,la sede,vedersi….Ti ci vorrà molta fortuna,in bocca al lupo. E invece qualcosa si muove. Legambiente ha finalmente risposto al mio invito. Purtroppo nessuno credo ha mai letto fino in fondo i miei articoli e quindi non lo saprete ma ecco qui la risposta,è di Mattia Lolli:

Caro Giovanni,

grazie mille per le informazioni dettagliate e per il grande lavoro che avete svolto.

Sicuramente sarebbe interessante capire insieme come collaborare per delle iniziative comuni nell’ambito della nostra campagna Spiagge e Fondali Puliti – Clean up the Med che si terrà dal 25 al 27 maggio.

Ne ho parlato anche con la Annalisa Colombu, Presidente di Legambiente Sardegna che ci legge in copia (insieme alla direttrice Marta Battaglia). Puoi fare direttamente riferimento a loro per condividere le iniziative future.

A questi link trovi maggiori informazioni sul nostro lavoro come Legambiente sul tema dei rifiuti in mare:

https://www.legambiente.it/contenuti/comunicati/i-rifiuti-mare-minacciano-le-specie-marine-anteprima-di-spiagge-e-fondali-pulit

https://www.legambiente.it/contenuti/dossier/beach-litter-i-dati-2017-di-legambiente

A questo punto resta un bel po’ di lavoro da fare. Maggio è lontano ma la spazzatura qui non manca. Quello che manca sono i vostri commenti. Questo blog è diventato un monologo. Non ve ne voglio. Tranquilli. La spazzatura in Sardegna è un tema un po’ difficile. E poi sono noioso,lo so. Quanto alle prime righe dovrei avere tutto,manca soltanto una bottarella…….

Autore: Giovanni Boetti

Sono nato a Milano negli anni 60, li si forma la mia coscienza sociale ma i miei sogni,sarebbe meglio dire quelli di mia madre, a un certo punto prendono il sopravvento e decido di partire. Basta con le manifestazioni,basta con la città. Da sempre amo la natura, compresa quella umana che per me sono una cosa sola. Da uomo faccio parte della natura e da uomo la difendo. Da sempre sono attratto dall’acqua e dai suoi abitanti. Pesci,uccelli tartarughe e barche a vela. Fin da piccolo vado in barca a vela e leggo i libri d’avventura. Dopo qualche anno in Liguria parto alla volta dell’oceano,arrivato ad Antigua incontro l’amore e decido di diventare padre. Ma mentre l’oceano è per il marinaio come per il leviatano,la sicurezza e la libertà,la costa rappresenta un possibile pericolo. Dopo un’altro tormentato periodo nel quale,tra l’altro, creo una società di allestimento barche ad Antibes, la Coast to Coast,lavoro al progetto più importante : la famiglia. Dopo diciassette anni vissuti in Francia mi trasferisco in Sardegna. Finalmente il mare si calma e la vita continua. Con la mia nuova compagna, Teresa e due splendidi figli, tiro facili bordi nelle acque ridossate della Sardegna del nord. In attesa di qualche avventura,questo blog e l’associazione Velapuliamo occupano la mia mente vulcanica,sempre alla ricerca di qualcosa da fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...